A- A A+

BORSE DI STUDIO

 IL SINDACO

 R E N D E    N O T O

 che con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 40 in data 26.10.2017, d'approvazione del Piano Diritto allo Studio - Anno Scolastico 2017/2018 si è stabilito di assegnare una borsa di studio agli studenti della Scuola Media Superiore con durata di studi di almeno quattro anni, residenti in Annone di Brianza con il seguente criterio d'assegnazione:

BORSA DI STUDIO

ISTITUTI LICEALI E TECNICI

ISTITUTI PROFESSIONALI

Borsa di studio di € 100,00 per gli studenti promossi con una media non inferiore a

8,00  (otto)

85/100

(ottantacinque/centesimi)

8,5 (otto virgola cinque)

90/100

(novanta centesimi)

Borsa di studio di € 200,00 per gli studenti promossi con una media non inferiore a

8,5 (otto virgola cinque)

90/100

(novanta centesimi)

9,00 (nove)

95/100

(novantacinque centesimi)

Borsa di studio di € 300,00 per gli studenti promossi con una media non inferiore a

9,00 (nove)

95/100

(novantacinque centesimi)

9,5 (nove virgola cinque)

98/100

(novantotto centesimi)

 Per la determinazione della media si terrà conto della votazione finale conseguita dallo studente con esclusione del voto in Educazione fisica e  in Religione , ricomprendendo invece il voto in condotta.

 Potranno accedere al contributo anche gli studenti delle scuole professionali che abbiano già frequentato la classe terza e siano iscritti alla classe quarta. Dal contributo sono esclusi gli studenti che hanno ripetuto l’anno scolastico.

 In caso di studenti che beneficino del contributo per merito “Dote Scuola”, verrà erogata la differenza tra quanto spettante e quanto già percepito dalla Regione.

 Gli interessati dovranno far pervenire al Comune richiesta di assegnazione della borsa di studio entro il 15 SETTEMBRE 2018, allegando copia dell’autocertificazione attestante la promozione con indicazione dei voti riportati in ciascuna materia e l’iscrizione alla classe successiva. Le domande presentate dagli studenti che non abbiano compiuto il 18° anno di età dovranno essere sottoscritte da uno dei genitori.  Si prevede una spesa di € 2.000,00.

 L’erogazione delle borse di studio sarà effettuata con determinazione del funzionario competente. Nel caso in cui le risorse stanziate risultassero insufficienti rispetto alle domande presentate la Giunta Comunale provvederà alla rideterminazione dell’entità delle borse di studio da assegnare nei limiti delle somme disponibili.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.