A- A A+

CHIUSURA UFFICI COMUNALI

 SI AVVISA CHE

LUNEDI’ 23 APRILE 2018

 GLI UFFICI COMUNALI

RIMARRANNO CHIUSI

IN OCCASIONE DEL SANTO PATRONO

CINQUE PER MILLE AL COMUNE DI ANNONE DI BRIANZA

 IL 5 X MILLE DELL’IRPEF AL COMUNE DI

 ANNONE DI BRIANZA

 

 COS’E’ IL 5 X MILLE

 Il 5 per mille è la possibilità per tutti i contribuenti di destinare una quota dell’Irpef per sostenere finalità di interesse sociale. Esso va ad aggiungersi all’8 per mille senza rappresentare alcun onere per il cittadino. 

 Il 5 per mille può essere destinato anche alle attività sociali del Comune di residenza del contribuente.

 COME DONARE IL 5 X MILLE AL COMUNE DI ANNONE DI BRIANZA

 Destinare il 5 per mille al Comune di Annone di Brianza è facile, non richiede altro che apporre una firma sul modello preposto in sede di dichiarazione dei redditi presso i CAF od altri soggetti abilitati nel riquadro che porta la scritta “ SOSTEGNO ALLE ATTIVITA’ SOCIALI SVOLTE DAL COMUNE DI RESIDENZA”.

 I titolari di un solo reddito da lavoro dipendente o di una pensione che non devono presentare né la dichiarazione dei redditi né il 730 possono consegnare il modello compilato in busta chiusa a un ufficio postale, a uno sportello bancario o ad un CAF. 

 I PROGETTI SOSTENUTI DAL COMUNE DI ANNONE DI BRIANZA

 Il Comune di Annone di Brianza destinerà i fondi ad interventi tesi ad alleviare le situazioni di:

disagio sociale

sostegno della scuola

tutela delle fasce deboli della cittadinanza

 

 

 

 

DETRAZIONE FISCALE SPESA SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA

 

Mensa scolastica –

detrazione dalla dichiarazione dei redditi delle spese sostenute per l’acquisto dei buoni pasto

 

Si avvisa che le certificazioni per la detrazione fiscale della spesa del servizio refezione scolastica per l'anno 2017, verranno rilasciate con decorrenza 1 marzo 2018 e solo su richiesta scritta da parte degli interessati, consegnando l'allegato modulo debitamente compilato  unitamente alla copia delle ricevute di pagamento dei buoni direttamente presso l'ufficio segreteria del comune nelle normali ore di apertura al pubblico.

Per eventuali informazioni:

Uffici comunale nei giorni e orari di apertura o telefonando al n. tel. 0341 576053

Allegati:
Scarica questo file (domanda.pdf)domanda.pdf[ ]9 kB

CONTRIBUTI SU SPESA ACQUISTO BUONI PASTO

Servizio mensa scolastica - Anno Scolastico 2017/2018 - 

Si comunica che con deliberazione del Consiglio Comunale in data 26.10.2017 è stato approvato il Piano Diritto allo Studio per l’anno scolastico 2017/2018.

Nel suddetto documento si è prevista, tra l’altro la possibilità di erogare un contributo alle famiglie più bisognose, a sollievo della spesa per l’acquisto dei buoni pasto relativi alle mensa della scuola primaria e dell’infanzia.

 Il contributo consiste in una provvidenza economica corrisposta a seguito di presentazione di apposita domanda documentata entro i termini di seguito indicati. Possono beneficiarne le famiglie residenti in Annone di Brianza con figli a carico iscritti e frequentanti la scuola primaria o la scuola dell’infanzia.

I richiedenti dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • residenza e domicilio nel Comune;
  • alunno iscritto e frequentante la scuola primaria o la scuola dell’infanzia; di Annone di Brianza;
  • indicatore I.S.E.E. del nucleo familiare non superiore ad € 15.458,00;

Il contributo verrà finanziato con un fondo di € 4.000,00, previsto in apposito intervento del Bilancio di Previsione.

In caso di insufficienza del fondo previsto, rispetto agli aventi diritto, la somma rimasta disponibile per l’ultimo trimestre sarà ripartita in maniera proporzionale tra i richiedenti.

I.S.E.E. (*)

Da € 0

Da € 5.101

Da € 9.251

oltre

a € 5.100

a € 9.250

a  € 15.458

€ 15.458

Quota rimborso

Quota rimborso

Quota rimborso

Quota rimborso

80% costo

60% costo

35% costo

nessuno

I Fascia

II Fascia

III Fascia

IV Fascia

Rimborso

€ 3,60

€ 2,70

€ 1,58

€ 0,00

E’ prevista la presentazione di n. 3 domande di assegnazione del contributo nel corso dell’anno scolastico, alle seguenti scadenze:

 10 gennaio 2018– documentazione della spesa del periodo settembre/dicembre;

10 aprile 2018 – documentazione della spesa del periodo gennaio/marzo;

10 luglio 2018 – documentazione della spesa del periodo aprile/giugno.

Alla domanda dovrà essere allegata la documentazione in possesso relativa all’acquisto dei buoni pasto (quietanza del Tesoriere o dell’edicola).

Non verranno prese in considerazione le domande pervenute dopo i suddetti termini e ogni domanda dovrà essere riferita esclusivamente al solo periodo di competenza, senza possibilità di recupero di periodi pregressi.

Allegati:
Scarica questo file (DomandaContrMensa.pdf)DomandaContrMensa.pdf[ ]32 kB

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.